Contatti
NEWS

Centenario delle Stimmate di San Francesco in India

Celebrazioni nelle Fraternità OFM dell'India

28 Maggio 2024

Assisivanam, Casa di Formazione di Base, Madapurachal, Kerala
La Casa Assisivanam ha aperto l’VIII Centenario delle Stimmate con una cerimonia memorabile il 15 febbraio 2024. Guidata dal Guardiano, Fr. Johnson MV, la liturgia è stata intrisa di profonda riverenza e devozione per onorare questo evento significativo nella vita di San Francesco. Ogni membro della comunità ha partecipato con tutto il cuore alla cerimonia, che si è svolta in tre segmenti distinti, che simboleggiano momenti cruciali della vita di San Francesco. L’atmosfera è stata arricchita da letture stimolanti di biografie e inni, aggiungendo profondità spirituale e contesto storico all’occasione.

Convento di St. Louis, Noviziato, Palamaner, Andhra Pradesh
Il 9 marzo 2024, alle ore 19, si è svolta presso il Convento San Luigi la celebrazione di apertura dell’VIII centenario delle stimmate di San Francesco. L'intera comunità, composta da 48 membri tra frati, novizi e fratelli minori, si è riunita per questa importante occasione. La funzione è iniziata con una solenne processione, durante la quale i partecipanti hanno portato i ceri accesi da Fonte Colombo al giardino di Greccio. Sotto la guida di Fr. Charles Bernard, maestro dei novizi, i novizi hanno animato la liturgia. Guidato dai novizi, il servizio di preghiera è iniziato con una significativa introduzione, seguita da tre letture tratte da fonti francescane, recitate con riverenza. Sono stati cantati inni, rafforzando il nostro apprezzamento e la celebrazione del dono delle stimmate. Sono state cantate le Litanie dei Santi, che ci hanno fatto conoscere per la prima volta la moltitudine dei santi francescani. Il Guardiano, Fr. Sleeva, ha letto un messaggio ispirato a Papa San Giovanni Paolo II, sintetizzando l’essenza della celebrazione. 

Prakruthi Mithra, Casa di cura socio-pastorale-ecologica, Chundale, Kerala
La Rimembranza delle Stigmate a Prakruthi Mithra, iniziata il 18 marzo 2024, ha fornito una profonda esperienza di riflessione e devozione. Sullo sfondo di una tranquilla cornice naturale, la commemorazione si è svolta con un misto di solennità e riverenza. Immagini stampate raffiguranti le Stimmate di San Francesco d’Assisi erano ben esposte vicino a un’umile capanna, riecheggiando la rustica semplicità del presepe di Greccio. Questa iniziativa, ispirata dalla celebrazione di successo del Natale 2023, mirava a evocare una contemplazione più profonda del profondo incontro di San Francesco con la grazia divina. L’atmosfera di preghiera, scandita dalla recitazione di preghiere e inni, ha invitato tutti i partecipanti a connettersi con l’essenza spirituale del viaggio di San Francesco e a trovare conforto nel potere trasformativo della fede.

Parrocchia del convento di Shalom, Hyderabad, Telangana
Il 22 marzo 2024, ultimo venerdì del tempo quaresimale, è iniziato il Giubileo delle Stimmate di San Francesco. Il Guardiano, Fr. Chinna, ha guidato la Messa e ha presieduto la liturgia, allietata dalla presenza delle suore FMM e delle vicine Suore Catechiste di Sant'Anna (CSA), insieme ai fedeli riuniti per l’occasione. La comunità parrocchiale ha organizzato meticolosamente la liturgia, con l’aiuto entusiasta dei giovani e dei coristi. Il tema del Giubileo, “Una vita nuova dalle ferite”, è risuonato in tutta l’omelia pronunciata dal parroco Fr. Praveen D’Souza. Nell’ambito dell’osservanza giubilare, ogni venerdì si terranno riflessioni speciali e recitazioni della preghiera giubilare. La liturgia è iniziata con le toccanti letture della vita di San Francesco, seguite dalla solenne processione della Croce di San Damiano e dall’inaugurazione del Logo del Giubileo in chiesa. 

Parrocchia del convento di San Sebastiano, Madhavaram, Tamilnadu
L’8 aprile 2024, la Fraternità di San Sebastiano, la Fraternità OFS e i Parrocchiani hanno inaugurato l’VIII Giubileo del Centenario del Dono delle Stimmate al nostro Santo Padre Francesco d’Assisi. Fr. Saji Mathew, Vicario provinciale, ha presieduto la liturgia mentre i membri dell’OFS hanno animato la liturgia. Mentre i parrocchiani si sono riuniti per l’Eucaristia conclusiva nella festa di San Sebastiano (più di mille), un profondo senso di preghiera e di ammirazione ha avvolto la liturgia, onorando questo evento significativo nella vita di San Francesco d'Assisi. Cresce l’attesa per l’imminente celebrazione della festa delle Stimmate il 17 settembre.

Potrebbe interessarti anche: